Tecnologie assistive

Interfaccia tecnologica
Con il termine tecnologie assistive si intendono tutti gli strumenti o sistemi o software atti all’adattamento, per soggetti con limitazioni funzionali, dell’interfaccia uomo-macchina o atti alla facilitazione del controllo ambientale. Questi dispositivi, in sostanza, rendono possibile l'utilizzo e/o l’interazione con un dispositivo, tecnologico o informatico, non specificatamente progettato per utenti con particolari necessità o limitazioni.

In questo senso si comprende come la tecnologia ricopra un ruolo centrale nell’accrescimento dell’autonomia e come possa efficacemente supportare la persona nelle funzioni che una disabilità può inibire, come ad esempio il linguaggio, la mobilità o la visione. L’ambito della domotica e le possibilità che offre nell’adattamento e nella gestione degli ambienti di vita ne è un esempio importante e in continuo sviluppo.

Proprio in virtù dell’importante contributo che le tecnologie assistive possono garantire nel sostenere percorsi finalizzati alla autonomia, all'indipendenza e alla autodeterminazione delle persone con disabilità, la Regione Toscana ha messo in atto specifiche azioni a supporto dello sviluppo di tali tecnologie, sostenendo anche particolari percorsi sperimentali.

 

Ultimo aggiornamento: 12.09.2016
Condividi

Approfondimenti