III Conferenza Regionale sui Diritti delle Persone con Disabilità

Logo della Conferenza regionale disabilità
Il 13 e 14 ottobre 2017 si è tenuta a San Donnino, Campi Bisenzio, presso Spazio Reale la III Conferenza regionale sui diritti delle persone con disabilità, un appuntamento fondamentale per fare il punto sui diritti e sulle politiche per l'autonomia e l'accessibilità delle persone con disabilità nella nostra regione.
 

Mai come in questi anni è stato così forte l’impegno della Regione verso il sostegno ai diritti e all’inclusione delle persone con disabilità, il Fondo vita Indipendente, i progetti europei sul lavoro, l’Adattamento Domestico, il Dopo di Noi, l’attività del Centro per l’accessibilità e tante altre misure hanno contribuito a migliorare la situazione, ma tanto è ancora il lavoro da fare.

Ma quest’anno la Conferenza si è aperta ai grandi temi dell’accessibilità alla cultura, al paesaggio, al turismo, allo sport e al mondo del lavoro - quindi con uno sguardo ai progressi compiuti dalla nostra regione nella cultura dell’accessibilità nelle città e nel territorio, all’inclusione, cercando di far emergere quanto lavoro è stato fatto e quanto è ancora da fare. E’ il segnale di una concreta maturazione delle politiche per i diritti e per l’inclusione della Regione Toscana, che sancisce e conferma la ricchezza e solidità di un insieme di politiche a sostegno dei diritti e della cultura dell’accessibilità.

La Conferenza si è aperta venerdi 13 ottobre con i lavori della conferenza articolati in circa 12 sessioni tematiche, la sera spettacolo teatrale nell’auditorium.

Nella plenaria di sabato 14 ottobre sono stati riportati i risultati dei lavori delle sessioni e si è svolta la discussione; la conferenza ha approvato quindi il documento finale, ed è seguita la tavola rotonda con le conclusioni dell’Assessore Stefania Saccardi.

La Conferenza sarà arricchita, come le edizioni passate, da una serie di eventi collaterali con il patrocinio della Regione Toscana, che si terranno nel mese di ottobre su tutto il territorio toscano.

Negli spazi esterni hanno avuto luogo manifestazioni sportive in collaborazione con il CIP – Comitato Italiano Paralimpico ed esibizioni della Scuola Nazionale Cani Guida per Ciechi nonché altri numerosi eventi.

Ultimo aggiornamento: 19.10.2017
Condividi