Cani guida per ciechi

Primo piano golden retreiver con pettorina con logo della Scuola Cani Guida

Come fare per richiedere un cane guida

Come previsto dall'art. 4 del Regolamento, i richiedenti presentano domanda su apposito modulo in RTF* compilabile oppure con modulo in pdf stampabile, a cui dovranno essere allegati i seguenti documenti:

  • Certificazione di invalidità;
  • Attestazione del medico curante relativamente alle condizioni sanitarie, fisiche, psichiche e sensoriali del richiedente redatta su apposito modulo predisposto dalla Scuola, in PDF da far compilare a cura del medico curante;
  • Fotocopia di un documento di identità;  
  • Certificazione del veterinario in caso di inabilità o decesso del cane già assegnato.

La domanda inoltre deve essere munita del Nulla osta del comune di residenza del richiedente, in coerenza con quanto previsto dall’art. 5 del D.P.R. 23 dicembre 1978. Per maggiori informazioni si scarichi l'estratto del D.P.R. 23 dicembre 1978 con nota informativa.

La domanda, con la documentazione richiesta,  dovrà essere recapitata alla Scuola attraverso una delle seguenti modalità:

  • Invio con posta certificata PEC all’indirizzo: regionetoscana@postacert.toscana.it  digitando nell’oggetto “Domanda di assegnazione cane guida”
  • Invio tramite raccomandata con ricevuta di ritorno all’indirizzo: Via dei Ciliegi, 26 50018 Scandicci - Firenze

Il richiedente verrà invitato presso la Scuola per incontrare la Commissione tecnica per la valutazione dei requisiti di idoneità fisica, sanitaria e sensoriale.

Ulteriori informazioni sono presenti sul Regolamento.

*moduli in RTF compatibili con Office e Libreoffice 5

Ultimo aggiornamento: 08.11.2016
Condividi