30 agosto 2019

Toscana: 5 milioni e mezzo per l’occupazione delle persone con disabilità

Immagine: persona in carrozzina a lavoro

Tramite una Delibera prodotta il 5 agosto scorso (DGRT n. 1046), la Giunta Regionale della Toscana ha finanziato il Fondo Regionale per l’occupazione dei disabili (in riferimento alla Legge 68/99 e successive modifiche) per un importo totale di 5.524.153,10 euro.

Il provvedimento definisce le misure per la gestione e i criteri per la ripartizione del Fondo stesso, nonché l’assegnazione delle risorse all’ARTI (Agenzia Regionale Toscana per l’Impiego), che provvederà a suddividerle ai Settori Servizi per il Lavoro delle diverse Province toscane.

Sono esattamente sette i tipi di contributi previsti: per progetti di inserimento lavorativo vero e proprio; per l’adeguamento/trasformazione del posto di lavoro; per l’abbattimento delle barriere architettoniche/adeguamento locali; per l’apprestamento di tecnologie per il telelavoro; per l’istituzione di un responsabile dell’inserimento lavorativo; per le spese sostenute dalle Cooperative di tipo B; per l’attivazione di un tirocinio della durata massima di sei mesi finalizzato all’assunzione.

Fonte: Superando.it
 

Condividi