19 febbraio 2019

SalaBlu: l’app di servizi dedicati a persone con disabilità o ridotta mobilità realizzata da AlmavivA per RFI

Immagine: fot di uno smartphone tenuta da una mano

La mission di AlmavivA è accompagnare i clienti in un processo di innovazione digitale che semplifichi i processi e crei valore.

Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) ha lanciato SalaBlu+, l’app realizzata da AlmavivA, che facilita il viaggio in treno a persone con disabilità o mobilità ridotta, anche temporanea.

La nuova app offre servizi dedicati e consente all’utente di prenotarli tramite smartphone nelle oltre 300 stazioni servite dal servizio. E’ possibile fissare con un click l’assistenza per l’accesso al treno in partenza con sistemazione al posto assegnato, e l’assistenza all’arrivo, oltre a ricevere notifiche e informazioni aggiornate sul proprio viaggio e dettagli su orari di partenza e arrivo.

SalaBlu+ rappresenta un risultato importante, a cui ha dato forte impulso la piattaforma precedentemente realizzata da AlmavivA per RFI: il portale SalaBlu Online, che consente di fruire degli stessi servizi su canali web, realizzato sempre nel rispetto delle normative sull’accessibilità.

“La mission di AlmavivA è accompagnare i clienti in un processo di innovazione digitale che semplifichi i processi e crei valore. Particolarmente soddisfacente è quando la tecnologia, come con Sala Blu, diventa anche strumento diretto a facilitare nell'immediato la vita delle persone”, afferma Smeraldo Fiorentini, Direttore Generale Divisione Trasporti e Logistica AlmavivA.

SalaBlu+ ha ottenuto la certificazione della Fondazione ASPHI Onlus (Avviamento e Sviluppo di Progetti per ridurre l’Handicap mediante l’Informatica) per il rispetto delle linee guida per l’accessibilità pubblicate dal W3C (World Wide Web Consortium).

Per saperne di più leggi il Comunicato Stampa sul giornale online del Gruppo FS Italiane:

RFI presenta l’App SalaBlu+, dedicata alle persone con disabilità e a ridotta mobilità

Fonte: www.almaviva.it

 

Condividi