03 maggio 2017

Nasce la più completa guida italiana per turisti disabili

Persona disabile in carrozzina eletterica

Disponibile online e gratuitamente, la prima guida italiana sulle strutture ricettive garantite per il turismo accessibile.

Divisa in due sezioni (Nord e Centro-Sud), attraversa 34 destinazioni in 14 regioni del Bel Paese. Un’opera completa e utile che non si rivolge soltanto ai viaggiatori che hanno disabilità evidenti e riscontrabili (quali un problema motorio, sensoriale, cognitivo o di salute in generale), ma anche a tutti coloro i quali hanno bisogni speciali.

Come, ad esempio, le persone che hanno difficoltà alimentari quali la celiachia o qualche tipo di intolleranza, oppure che debbono seguire un regime nutritivo iposodico o dietetico.

C’è poi chi si stanca, a causa di patologie o per via dell’età, a camminare a lungo, cardiopatie, allergie, bambini, anziani, mamme che spingono i passeggini e tanto altro ancora, esprimendo esigenze particolari e varie che sono in grado di fare la differenza per la qualità di una vacanza.

Fonte: West

Condividi