10 giugno 2017

Museo Opera Duomo Firenze, ora è tattile

Immagine: indice di bambino che tocca il naso di una statua bambino

Il Grande Museo del Duomo di Firenze si dota di un nuovo percorso tattile chiamato TouchAbile, pensato non solo per le persone non vedenti e ipovedenti, ma per regalare un'esperienza emozionante a tutti. Il nuovo percorso presenta una parte a carattere informativo e un'altra più esperienziale. Il percorso informativo comprende 7 steli in corrispondenza di luoghi caratteristici del complesso monumentale del Duomo di Firenze con immagini grafiche e tattili dei monumenti, testi ingranditi per ipovedenti e in Braille per non vedenti e un modellino di legno in scala 1:200. La parte esperienziale si snoda, invece, nel Museo dell'Opera del Duomo con pannelli tattili e 8 repliche delle opere rappresentative del museo, nelle dimensioni e nei materiali il più possibile uguali agli originali, come le repliche in scala 1:1 della Madonna dagli Occhi di Vetro di Arnolfo di Cambio (in resina effetto marmo con inserti di pasta vitrea) e della Maddalena di Donatello (resina effetto legno).

Fonte: ANSA

Condividi