28 settembre 2018

La Regione stanzia ulteriori 35.000 euro per il supporto agli studenti disabili

Foto: studenti in una classe

La Regione stanzia ulteriori 35.000 euro per il supporto all' autonomia degli studenti con disabilità che frequentano le scuole secondarie di secondo grado. Il numero dei frequentanti nell'anno in corso risulta infatti di 114 in più rispetto a quello rilevato in precedenza.

Ecco quindi che alle province di Arezzo, Massa Carrara, Pisa e Pistoia andranno contributi aggiuntivi che si sommano a quelli stanziati dalla Regione nel giugno scorso (pari ad un totale di 1,5 milioni di euro per tutta la Toscana) e destinati al sostegno dei 4.911 alunni Con disabilità e limitazione all'autonomia.

"Con questo ulteriore stanziamento – spiega l'assessore regionale all'istruzione e formazione, Cristina Grieco – che rientra nel progetto regionale 'Successo scolastico e formativo', forniamo un ulteriore contributo agli enti locali che a questo scopo devono sostenere spese crescenti.

Per il trasporto scolastico e per l'assistenza educativa degli studenti disabili o con speciali necessità, che frequentano le scuole secondarie di secondo grado. E' il nostro contributo ad una scuola che sia davvero inclusiva e aperta a tutti, come sancisce la nostra Costituzione".

Condividi