Piano della performance

Il Piano della Qualità della Prestazione Organizzativa (PQPO), genericamente indicato con il termine "Piano della Performance", disciplinato dall’art. 28 quinquies del Regolamento di attuazione della LR 1/2009, ex DPGR 24 marzo 2010 n. 33/R, costituisce il documento di riferimento nel quale vengono individuate le azioni principali, gli obiettivi strategici ed i risultati attesi affinché possa essere data attuazione degli adempimenti normativi per la piena realizzazione delle funzioni assegnate ad Ente Terre dalla l.r. 80/2012. La predisposizione del Piano segue il format regionale (valido anche per gli Enti dipendenti) al fine di garantirne la migliore coerenza dei contenuti. In allegato al Piano è riportata la tabella riassuntiva degli obiettivi strategici che vengono così declinati ed esplicitati in specifici indicatori e relativi risultati attesi definendone al contempo le modalità di calcolo ed i target di riferimento.

Il Direttore di Ente Terre è tenuto annualmente a formulare una Proposta di Piano, coerentemente con le indicazioni in merito fornite dalla Direzione regionale di riferimento (Direzione Agricoltura e Sviluppo Rurale) ed al termine di un percorso condiviso che coinvolge anche l'Organismo Indipendente di Valutazione (OIV), che la Giunta Regionale approva all’inizio di ciascun anno.

Di seguito sono riportati, in ordine inverso, tutti i PQPO di Ente Terre a partire dall'anno 2013 (primo anno di attività di Ente Terre):

 

Anno 2019

      allegato A

 

 Anno 2018

      allegato A

 

Anno 2017

     allegato A

     allegato B

 

Anno 2016

      allegato A

      allegato B

 

Anno 2015

      allegato A

      allegato B

 

 

Anno 2013

      allegato A