Indietro

Park Sharing

Park Sharing

StartApp Toscana Contest
categoria: Mobilità e Territorio VISUALIZZAZIONI: 1493
descrizione

LA NOSTRA IDEA

Migliaia di automobilisti ogni giorno utilizzano le proprie auto per recarsi al lavoro lasciando vuoti e INUTILIZZATI loro parcheggi privati per diverse ore. Migliaia di automobilisti = migliaia di parcheggi disponibili. Come approfittarne? Parrk Sharing risolve il problema rendendo questi parcheggi disponibili con prezzi low-cost e prenotabili attraverso web e APP.

OBIETTIVI E DESTINATARI

Abbiamo immaginato la più grande rete di parcheggi del mondo: voi! Per una mobilità veramente SMART, ed una vera occasione di collaborazione e condivisione delle risorse tra i cittadini. Il resto è fatto dalla tecnologia: web e APP per un acecsso ed una gesitone semplice ed immediata.

RISULTATI ATTESI

Utilizzare e valorizzare al meglio le risorse di cui già disponiamo. Limitare il consumo di suolo e l’utilizzo di soldi pubblici.

FASI PROGETTUALI

ParkSharing.org è già attivo e funzionante ed ha già qualche migliaio di utenti registrati. Terminata la fase di test avvieremo un restyling della immagine complessiva (e comunicazione) ed un upgrade tecnologico con un nuovo portale, nuove funzioni, nuove App.

Media (1 Voto)

STARTUP TOSCANA
è anche una vetrina per farsi conoscere
Entra anche tu nella rete delle Start up sul territorio Toscana. Scrivici per presentare il tuo progetto innovativo.
Mappa
dei distretti tecnologici
Distretti Tecnologici Regionali
COSA FARE PER DIVENTARE STARTUP toscana COSA FARE PER DIVENTARE STARTUP
TOSCANA
- Verificare i requisiti fondamentali per diventare startup innovativa
- Costituire una società di capitali o una cooperativa con atto di un notaio che redige l’atto costitutivo.
- Dichiarare inizio attività da parte del legale rappresentante
- Essere inscritte nella sezione startup innovative del Registro imprese
continua
elenco startup toscana elenco startup
TOSCANA
In questa pagina è disponibile una prima banca dati delle start up innovative toscane, che è in continuo aggiornamento: a oggi contiene le start up che si sono registrate nella sezione speciale del Registro delle imprese creata ad hoc presso le Camere di Commercio, come prevede il MISE.
vai all'elenco completo