Siena siamo noi. Un futuro per Siena

Partecipa
12571

visitatori

2

incontri

7

commenti

5

tavoli

CONDIVIDI

 

Dopo sondaggi, incontri, interviste, dibattiti, confronti tra gruppi di lavoro composti da cittadini, il percorso partecipativo “Siena siamo noi. Un futuro per Siena” è giunto a conclusione.

I risultati di questo lavoro condotto durante i mesi scorsi nell’ambito di un progetto di ricerca promosso dal dipartimento di Scienze sociali politiche e cognitive dell'Università di Siena, saranno presentati ufficialmente all’Amministrazione comunale mercoledì 2 dicembre, alle ore 17.30 nella sala del Mappamondo del Palazzo Pubblico. All’incontro sono invitati tutti i cittadini.

In quest’occasione saranno illustrate le proposte emerse dalla discussione tra i partecipanti al progetto, che nel percorso si sono confrontati anche con rappresentanti delle istituzioni.

Vi aspettiamo numerosi!

Descrizione percorso Descrizione percorso

DESCRIZIONE DEL PERCORSO

Il progetto, promosso dal Dipartimento di Scienze sociali politiche e cognitive dell'Università di Siena, con la collaborazione del Comune di Siena, si rivolge alle persone che vivono, studiano e lavorano a Siena per invitarle ad un confronto sul futuro della città.

L’idea è che la crisi che ha colpito Siena negli ultimi cinque anni può essere contrastata solo con un impegno diretto da parte di tutti i cittadini, attraverso la ricerca di un nuovo modello di crescita, valorizzazione e sviluppo del territorio.

 

OBIETTIVI

L’obiettivo principale del percorso partecipativo “Siena siamo noi. Un futuro per Siena” è di stimolare, e progressivamente ampliare, la discussione sul futuro della città, offrendo ai cittadini l’opportunità di:

  • ritrovarsi insieme intorno ad uno spazio comune, indipendente, tutelato, per la progettazione del proprio futuro;
  • esprimere una nuova energia collettiva, basata sulla motivazione, il senso di appartenenza e l’assunzione di responsabilità verso il proprio territorio.

FASI DEL PROGETTO

Le fasi in cui è suddiviso il processo sono tre:

 

1.    LA FASE DI ASCOLTO

La fase 1 si è avviata con un’attività di ascolto del territorio, con più di 150 interviste a cittadini e testimoni qualificati che  ha costituito una prima ed importante occasione per comprendere le problematiche e le potenzialità della città di Siena da diversi punti di vista.

 

2. LA FASE DI ENVISIONING

La fase di ascolto ha confermato il diffuso bisogno di una sede di confronto volto ad avviare una riflessione sul futuro. In quest’ottica si sta organizzando un grande Forum cittadino, aperto a 200 partecipanti, per chiamare a raccolta coloro che vorranno esprimere le proprie idee e diventare protagonisti della fase di esplorazione progettuale del processo. L’evento, che sarà realizzato con lo strumento dell’Open Space Technology (OST), avrà luogo sabato 6 giugno 2015, presso la “Facoltà di Partecipare”, Palazzo del Rettorato dell’Università di Siena.

 

3. LA FASE DI DELIBERAZIONE E PROPOSTA

Il progetto prosegue con la fase 3, in cui si privilegerà la qualità della deliberazione e la produzione di proposte e di temi prioritari, da consegnare all’Amministrazione comunale. Sulla base del Rapporto dell’ascolto e dell’OST saranno scelti gli argomenti più ricorrenti e, dopo l’estate, saranno organizzati dei gruppi di approfondimento tematici.

Dopo la fase di elaborazione delle proposte seguirà una fase di consultazione online per comprenderne l’urgenza ed importanza per la cittadinanza diffusa. La fase finale di televoto sarà aperta a tutti i cittadini, indipendentemente dalla loro residenza .

I risultati complessivi del percorso saranno presentati all’Amministrazione comunale e alla cittadinanza in una presentazione pubblica finale a fine ottobre.

Guarda i video realizzati dagli allievi del Master in Comunicazione d'Impresa di Unisi!
I contenuti testuali e multimediali di questa sezione del sito sono sotto la cura e la totale responsabilità del soggetto gestore del processo partecipativo.
Per le policy d'uso della piattaforma, consultare la pagina: open.toscana.it/privacy