Rivoluzione Copernicana

Rivoluzione Copernicana

mediatore: Giacomo Bini
Partecipa

Indietro

Tavolo di discussione: VALUTAZIONE E AUTOVALUTAZIONE

CONDIVIDI

Tavolo di discussione: VALUTAZIONE E AUTOVALUTAZIONE

A cosa serve essere valutati? 

E' più facile valutare gli altri o se stessi?

In base a quali elementi si può valutare la qualità dell’insegnamento? 

Possono genitori e studenti fornire elementi per la valutazione dei/delle docenti? 

Cosa si aspettano i genitori da un/una bravo insegnante?

Come valutare senza interferire nella libertà di insegnamento?


Commenti Commenti

mati 03/12/16 12.16
Valutare inteso come processo formativo di accrescimento, sia per i giovani aiutati a tirar fuori le loro capacità (e-ducare), che per i docenti che affinano le loro prestazioni
Inviato il 03/12/16 12.16.