Insieme per Piazza Pier vettori

mercoledì 16 dicembre, dalle 15.30 alle 16.30 cori sottovoce a cura della Scuola Petrarca 04 dicembre 2015
5888

visitatori

10

incontri

1

commenti

2

tavoli

CONDIVIDI

Descrizione percorso Descrizione percorso

OBIETTIVI

Riqualificare Piazza Pier Vettori e definire modalità condivise di co-gestione, manutenzione e animazione della piazza da parte di associazioni e residenti. E in particolare:

  • Rigenerare uno spazio pubblico cruciale per la sua posizione, che al momento appare degradato, sottoutilizzato e incapace di svolgere la funzione di connessione sociale a cui sarebbe naturalmente deputato;
  • attivare nei residenti e tra i diversi frequentatori della zona (commercianti, associazioni, membri della parrocchia) forme di “presa in carico” dello spazio stimolando modalità di cogestione, piccole manutenzioni e iniziative dal basso per l’animazione dello spazio e la sua rivitalizzazione come “spazio comunitario”;
  • stimolare un investimento su quest’area da parte del Comune e la raccolta di risorse presso sponsor privati che potrebbero contribuire al progetto (ad esempio fornendo: arredi urbani, dotazioni di verde, connessione wifi, dispositivi di sicurezza etc.).
  • offrire agli Amministratori spunti utili circa la gestione delle sponsorizzazioni private nella riqualificazione/manutenzione degli spazi pubblici, arricchendo con il punto di vista dei cittadini la riflessione già avviata dal Comune per aggiornarne la regolamentazione.

FASI

Fase 1: ascoltare
Fase 2: immaginare
Fase 3: animare

FASE 1

Ascoltare

da un lato si raccolgono informazioni circa le relazioni attuali tra la piazza e i suoi abitanti e tra la piazza e gli altri luoghi del
quartiere, dall’altro si procede con azioni finalizzate ad attivare, interessare e motivare alla partecipazione gli attori locali – cittadini, realtà associative della zona, portatori di interesse.

  • Osservazione partecipante e Time Laps della piazza per rilevare e analizzare i “flussi e i movimenti” delle persone e le modalità con cui lo spazio viene vissuto.
  • Speaker corner "la piazza che vorrei" - momento di informazione e ascolto 
  • Percorso di analisi visuale partecipata - coinvolgimento di un campione di 15 abitanti nella realizzazione di un laboratorio sociologico/fotografico condotto da ricercatori fotografi sociali e intitolato “la piazza di domani nella piazza di oggi”. 

FASE 2

Immaginare

  • Laboratorio di progettazione partecipata della piazza “planning for real” – circa 100 cittadini parteciperanno ad un laboratorio di discussione facilitato per elaborare delle linee guida partecipate per la progettazione dell’intervento di riqualificazione i partecipanti. Sarà presente personale tecnico in grado di rispondere ad eventuali domande circa la fattibilità tecnica delle proposte discusse dai cittadini. 

FASE 3

Animare

  • Percorso di progettazione partecipata di nuove modalità di co-gestione della piazza – istituzione di un gruppo di cittadini che lavorerà, supportato dagli organizzatori, alla progettazione di una call rivolta ad associazioni e cittadini della zona per la manutenzione degli spazi della piazza e l'organizzazione di attività ed eventi che la rendano viva e vissuta.
  • Evento pubblico di presentazione dei risultati del percorso, consegna al Comune di un masterplan per la riqualificazione della piazza e lancio della call per la co- gestione alla cittadinanza.

 

STRUMENTI

Osservazione partecipante - Mediante la tecnica dell’osservazione partecipante si rilevano e analizzano i “flussi e i movimenti” nella piazza. La tecnica prevede che i ricercatori “escano sul campo” e – con l’ausilio di una griglia di rilevazione – osservino in prima persona e nel dettaglio le caratteristiche spaziali della piazza e le modalità con cui viene “vissuto” (da dove entrano gli abitanti, quali percorsi seguono, se esistono dei “luoghi” interni alla piazza dotati di particolari funzioni etc…).

Laboratorio fotografico - Con il doppio obiettivo di comprendere le aspettative che i diversi city users hanno dello spazio e destare il loro interesse verso la riappropriazione della piazza, si organizza un percorso di analisi visuale con un campione eterogeneo di abitanti invitandoli a proporre, attraverso immagini fotografiche, la propria visione di un “buono spazio pubblico”.

Planning for real - laboratorio di progettazione partecipata che consente ai partecipanti di discutere tra loro per valutare scenari alternativi, individuare opzioni di interventi migliorativi per la piazza e definire possibili criteri per la sua riqualificazione. I partecipanti sono divisi in piccoli gruppi e lavorano con l'ausilio di un plastico e supportati da facilitatori esperti e dalla presenza di progettisti che possano rispondere a domande sulla fattibilità tecnica delle proposte. I risultati della discussione vengono sintetizzati in un report scritto e tradotti in un masterplan.

 

Calendario

02 apr 2015
09 apr 2015
17 apr 2015
27 mag 2015
19 giu 2015
12 set 2015
18 nov 2015
03 dic 2015
10 dic 2015
16 dic 2015
 

A partire da oggi, fino al 17 aprile, puoi iscriverti per partecipare al laboratorio fotografico "la piazza di domani nella piazza di oggi"

Si tratta di un laboratorio sperimentale tra la sociologia e la fotografia: gli abitanti, supportati da ricercatori e fotografi sociali, potranno costruire e proporre, attraverso immagini
fotografiche e interviste, la propria visione di un “buono spazio pubblico”.

Chiunque può partecipare (anche chi non sa fare fotografie!). Il calendario di dettaglio delle attività (si prevedono 2 incontri che si svolgeranno nella seconda metà di aprile) sarà concordato con i partecipanti, in modo da soddisfare il più possibile le esigenze di tutti. 

Il laboratorio ha 15 posti disponibili: la selezione dei partecipanti sarà effettuata dagli organizzatori del laboratorio che seguiranno il principio della eterogeneità del gruppo (saranno selezionate persone il più possibile diverse l'una dall'altra per età, genere e professione in modo da costruire una visione il più possibile ricca di spunti) e, in secondo luogo, il principio del "chi prima arriva...".

Per iscriversi, scrivere una mail a ufficiostampa@savethecity.it specificando nome, cognome, età, professione, luogo di residenza

La Fotogallery del percorso La Fotogallery del percorso

Planning for real 27 maggio

Progettazione Junior Progettazione Junior

lab_bimb-01
Cercasi idee per Piazza Pier Vettori

La piazza di domani nella piazza di oggi from Fabrizio Bruno on Vimeo.

La piazza di domani nella piazza di oggi
10 aprile 2015 - 0 commenti
Pubblica qui con parole e immagini i ricordi della piazza come era...

PARTECIPA

10 aprile 2015 - 1 commenti
Scrivi qui idee e suggerimenti per riqualificare la piazza dal punto di vista strutturale e sociale

PARTECIPA

I contenuti testuali e multimediali di questa sezione del sito sono sotto la cura e la totale responsabilità del soggetto gestore del processo partecipativo.
Per le policy d'uso della piattaforma, consultare la pagina: open.toscana.it/privacy