CONDIVIDI

L'idea

La Toscana è terra di antiche tradizioni civiche e democratiche, ma è anche una regione che ha sempre saputo, nel corso degli anni, e vuole ancora oggi essere all’altezza delle sfide che la crisi e le trasformazioni della democrazia contemporanea ci impongono.

PartecipaToscana è uno strumento innovativo al servizio della partecipazione delle cittadine e dei cittadini toscani. Uno spazio aperto che permetterà di avere sotto gli occhi, di vivere direttamente e di discutere tutti i processi e gli eventi partecipativi che si svolgono nella regione. Cioè tutti quei progetti nei quali la popolazione partecipa a vario titolo. Una casa dei cittadini e delle cittadine.

Ogni processo partecipativo in corso nella regione - quelli finanziati dall’Autorità di promozione e garanzia della partecipazione nell’ambito della legge regionale sulla partecipazione, o autonomamente da altri soggetti, o nati su impulso della stessa Regione – potrà avere una sua “stanza”: uno spazio interattivo in cui si potrà:

  • avere e diffondere notizie e informazioni;
  • mettere a disposizione e condividere documenti, foto e video, testi;
  • partecipare attivamente esprimendo preferenze, commenti e opinioni sul tema del processo partecipativo;
  • far conoscere metodi ed esperienze di partecipazione.

Un aspetto davvero inedito e innovativo è che l’Autorità di promozione e garanzia della partecipazione può finanziare i progetti direttamente elaborati e condotti dai cittadini. Cioè un gruppo di cittadine e cittadini si può mettere insieme per proporre e gestire il proprio processo partecipativo. Senza alcuna mediazione, sono loro stessi a concepire il contenuto del processo partecipativo (cioè di cosa vogliono parlare e su cosa vogliono potersi esprimere) e il modo miglior per farlo (assemblee, workshop con esperti, dibattiti ecc). Questi processi avranno una propria stanza dove ogni aspetto, elemento e tappa del progetto saranno aperti alla discussione e a disposizione di tutti.

In questo spazio, però, gli scambi, le interazioni online non si sostituiscono, ma si aggiungono a quelli che si producono nello spazio fisico. Quindi, questo spazio online non è solo una finestra su quello che accade, ma è un luogo in grado di avere un peso sulle sceltepubbliche e sulla realtà della regione.