open toscana
news

Indietro

Internet Festival 2016, le idee che potranno aiutarci a vivere

19 settembre 2016
Internet Festival 2016, le idee che potranno aiutarci a vivere

Quattro idee che portano il futuro nella vita di tutti i giorni: t-shirt dotate di sensori capaci di misurare, in tempo reale e a distanza, le condizioni fisiche di chi le indossa, utili per la telemedicina, la preparazione atletica ma anche per la sicurezza di anziani e forze dell'ordine; e poi ancora la matematica a servizio dello sport, consulti medici on line e app per aiutare i migranti a districarsi nel labirinto della pubblica amministrazione. Squarci sul futuro certo, ma anche idee già disponibili per il presente.

L'Internet Festival di Pisa, che torna ad animare la città dal 6 al 9 ottobre 2016, è anche questo: un viaggio nel tempo su come eravamo (senza internet), come siamo oggi (con la rete) e come saremo domani.

I quattro esempi di un futuro e di un presente diversi li hanno forniti altrettante start up invitate a presentare i propri progetti. Ma si parlerà anche di giovani e del progetto regionale toscano Giovanisì, tenuto a battesimo sei anni fa. Si parlerà di Open Toscana, la piattaforma regionale di servizi e di scambio di open data, casa di start up e luogo di partecipazione di cittadini, dove la pubblica amministrazione mette a disposizione i propri servizi e gli utenti possono collaborare per migliorarli.

Per conoscere tutto il programma dettagliato della quattro giorni dell'Internet Festival di Pisa visitate il sito www.internetfestival.it.

CONDIVIDI